Categoria: Attualità Pubblicato: Martedì, 07 Novembre 2017

Venerdì  17  novembre 2017  ore 21:00
Salone Museale Opificio Cruto Via Giacomo Matteotti 2, Alpignano

Proiezione del documentario
ARCHIVIATO – L’ obbligatorietà dell’ azione penale in ValSusa



I Comitati NoTav Alpignano e NoTav La Gronda hanno organizzato una serata per denunciare  la  diffusione di una mentalità  che tende ad apprezzare dimostrazioni di  severo rigore verso il dissenso fino a tollerare comportamenti illeciti nei riguardi di chi  il dissenso lo pratica.    Al centro dell’ attenzione  l’art. 112 della Costituzione, posto a garanzia dell’uguaglianza dei cittadini.

Come fonte di documentazione, sarà proiettato il documentario ARCHIVIATO  nato dall’esigenza di raccontare uno dei molteplici risvolti giudiziari legati alla lotta popolare in Val di Susa.

Questo è  un  film-documentario che  affronta il delicato tema della tutela giudiziaria delle persone offese da atti commessi dagli agenti e dai funzionari appartenenti alle varie forze dell’ordine.  Per farlo si avvale di immagini e documenti, per lo più inediti e in gran parte prodotti dalle stesse forze dell’ordine.

Il filmato, dopo la testimonianza di fatti successi nel corso delle operazioni di ordine pubblico condotte dalla polizia e dai carabinieri in Valsusa, fa seguire la narrazione del successivo iter processuale sino al suo disarmante e preoccupante epilogo.
 (Vedi Trailer: https://youtu.be/ulPMmHrM20M)

Da quasi un anno prosegue la proiezione di ARCHIVIATO in tutta Italia. Il documentario è stato visto ormai da migliaia di cittadini italiani, è stato proiettato in circoli, centri sociali, università, in sedi istituzionali come il Senato, la Regione Piemonte ed il Comune di Torino e ne è stata richiesta la visione anche all’estero.

Ad oggi il bilancio è estremamente positivo perché i cittadini hanno dimostrato interesse per l’operato della magistratura torinese, riconoscendovi comportamenti non coerenti con lo spirito della Costituzione,  che prevede indagini su ogni denuncia  venga inoltrata al suo esame,  con il dovere di verificarne in pubblico processo la fondatezza.

Il lavoro del documentario è stato realizzato con il patrocinio di cinque associazioni:

Controsservatorio Valsusa
Antigone – per i diritti e le garanzie del sistema penale
A buon diritto – associazione per le libertà
Associazione Nazionale Giuristi Democratici
L’altro diritto – Centro di documentazione su carcere, devianza e marginalità.

Per maggiori informazioni ed approfondimenti  il sito
https://archiviatoblog.wordpress.com/
o la pagina Facebook
 “ARCHIVIATO– l’obbligatorietà dell’azione penale in Valsusa”.

All'iniziativa la Sezione A.N.P.I. intercomunale di Alpignano ha dato la propria adesione; si invitano, pertanto, iscritti e simpatizzanti a partecipare.

Scarica il volantino e la locandina